Sette racconti autobiografici di un ufficiale dei Carabinieri che incrociano tra i più importanti avvenimenti di cronaca degli ultimi trent'anni. Dalle indagini per la cattura di Riina, a stretto contatto con il giudice Giovanni Falcone a fine anni Ottanta, all'inchiesta sui Serenissimi di Piazza San Marco, del 1997, da comandante di Provincia ad infiltrato nei Narcos, l'essenza non cambia. Si resta carabinieri sino in fondo. Sette storie che, senza discostarsi per nulla dalla realtà, raccontano le emozioni, i sentimenti e le difficoltà delle indagini e della vita quotidiana dei carabinieri e, spesso delle loro famiglie. Un libro scritto da chi in quei giorni era in prima fila, da chi ha vissuto a stretto contatto con simili realtà e ha voluto raccontarle per ciò che sono. Prefazione di Luigi Federici.

 

indietro

Focus

Seguici su facebook...